Scritto da 4:36 pm Pisa, Attualità

Cultura: bando per individuare partner con cui organizzare eventi musicali al Giardino Scotto

PISA – Un avviso pubblico, rivolto agli Enti del Terzo Settore, per individuare dei partner con i quali coprogettare e realizzare eventi musicali da inserire nel calendario della rassegna estiva 2023 che verrà allestita al Giardino Scotto.

E’ quello pubblicato l’11 aprile, dal Comune di Pisa sul proprio sito istituzionale. Per finanziare il bando l’Amministrazione ha messo a disposizione 95mila euro, risorse che potranno essere ulteriormente incrementate con un successivo provvedimento.

L’obiettivo del bando è quello di arricchire l’offerta culturale della città, incrementando il calendario degli eventi offerti a cittadini e visitatori, contribuendo a favorire la conoscenza del tessuto associazionistico culturale di Pisa e implementando la sinergia e la relazioni tra le varie realtà culturali della città.

Requisiti e scadenze. L’avviso e i relativi allegati sono consultabili al seguente link: https://www.comune.pisa.it/it/bando/manifestazione-di-interesse-rivolta-enti-del-terzo-settore-partenariati-finalizzati. Il bando è rivolto agli Enti del Terzo Settore (ETS) come definiti dalla normativa vigente disposti a presentare, in qualità di partner del Comune di Pisa, proposte progettuali in ambito culturale.

Gli Enti del Terzo Settore devono essere: costituiti con finalità culturali; con sede operativa nel territorio del Comune/dei Comuni dell’Ambito Territoriale di Pisa, come definiti dall’art. 4 del Codice del Terzo Settore; iscritti nel Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS). Ogni ente interessato potrà partecipare, come soggetto singolo o in composizione plurisoggettiva; non è ammessa la partecipazione del medesimo soggetto in entrambe le modalità pena esclusione della proposta. I soggetti che partecipano in composizione plurisoggettiva devono perseguire finalità aderenti allo stesso ambito, evincibili dallo Statuto o dall’Atto costitutivo.

L’Istanza di partecipazione, la proposta progettuale e gli altri documenti richiesti dovranno pervenire al Comune di Pisa, pena esclusione, entro il termine perentorio delle ore 12 di mercoledì 26 aprile. La documentazione dovrà essere inoltrata a mezzo PEC all’indirizzo comune.pisa@postacert.toscana.it, indicando nell’oggetto “Avviso Pubblico Rassegna musicale Estate 2023 – Partenariato”.

Una commissione nominata dal Comune di Pisa avrà il compito di scegliere le idee progettuali coerenti con le attività indicate dal bando ed il soggetto (o i soggetti) con cui collaborare. Questi ultimi  saranno invitati a partecipare al tavolo di co-progettazione attivato dal Comune, che dovrà definire il progetto esecutivo degli interventi e delle attività, che verrà successivamente approvato dalla Giunta comunale.

Last modified: Aprile 13, 2023
Close