Attualità Calci

Centomila euro per abbattere il costo degli affitti per le famiglie

CALCI - Circa 100 mila euro. Sono le risorse stanziate dal Comune di Calci per il contributo ai canoni di locazione per l’anno 2021 e che sono servite a soddisfare le 74 domande di cittadini pervenute nei tempi di apertura dell'avviso.

11 January 2022

Numero in netto aumento rispetto alle 55 richieste presentate nel 2019 al Comune, segno evidente che dimostra ulteriormente quanto gli effetti della crisi sanitaria abbiano inciso pesantemente anche sui bilanci familiari. Una cifra davvero molto consistente, quella stanziata dal Comune della Valgraziosa, resa possibile sia grazie a risorse straordinarie della Regione Toscana che a fondi europei (fondi POR FSE 2014-20) ottenuti in seguito alla partecipazione ad un bando - a firma Società della Salute - con il progetto "A.P.E", Azioni Proattive di Emergenza. Al crescente numero di richieste - si è infatti passati da 55 domande nel 2019, 65 nel 2020 e ben 74 nel 2021, con un incremento in due anni pari al 35% - è corrisposto l'aumento del numero dei nuclei familiari aiutati dal Comune di Calci ed anche l'importo degli aiuti erogati. Si è passati infatti da circa 1.200 euro - per coloro che sono in fascia A - nel 2019 a circa 1.600 euro nella stessa fascia nell'anno 2021, con un aumento medio di circa 400 euro (+30%). In analogia, i contributi sono aumentati anche per la "fascia B". Il tutto grazie a misure straordinarie legate alla disponibilità di fondi specifici per l'emergenza.

"Lo stare all’interno del Consorzio Società della Salute dà la possibilità di elaborare progetti e quindi anche di poter accedere a finanziamenti che vanno a rafforzare la capacità d'azione e sostegno del nostro Comune - commenta la vicesindaca con delega al sociale, Valentina Ricotta -. Raccomandiamo a tutti i beneficiari di presentare la documentazione necessaria alla rendicontazione (le ricevute di avvenuto pagamento) prima possibile e comunque non oltre il 31 gennaio 2022. In questo modo i nostri uffici potranno poi verificarle e passare rapidamente alla liquidazione degli aiuti". "Per la nostra amministrazione il sociale è la priorità assoluta. Chi è in difficoltà deve poter essere aiutato! E, tra le numerose azioni ordinarie annuali e straordinarie legate alla pandemia che il nostro Comune mette a disposizione dei propri cittadini, il bando del contributo ai canoni di locazione ha sicuramente grande valore - specifica il sindaco, Massimiliano Ghimenti -. Aver poi saputo attingere a risorse straordinarie ha consentito, nonostante l'aumento delle domande pervenute, non solo di aiutare più famiglie ma anche di farlo con contributi decisamente superiori al periodo pre-Covid. Per questo ringrazio Regione Toscana, SdS ed i nostri uffici".

Pin It

Le Aziende del Territorio

L'Orto di Mare inaugura a Bientina

Redazionali Aziende

L'Orto di Mare inaugura a Bientina

13-01-2022

Grandi opportunità nel settore agricolo

Redazionali Aziende

Grandi opportunità nel settore agricolo

12-01-2022

La tecnologia è bella… si, quando funziona!

Redazionali Aziende

La tecnologia è bella… si, quando funziona!

17-12-2021